Anthologie: Primo libro de diversi eccellentissimi auttori a quattro voci intitulato il Desiderio
Venezia, Girolamo Scotto, 1566
Bevat: Morir non può il mio cuore, Sculpio ne l’am’ Amore, Se sciôr si ved’il laccio a cui dianz’io, Vedesti Amor giama

Anthologie: Terzo libro del Desiderio. Madrigali a quattro voci di Orlando di Lasso e d’altri eccellenti musici.
Venezia, Girolamo Scotto, 1567.
Bevat: Amorosetto fiore

Il primo libro de madrigali a quattro vociIsabella_de_medici
Venezia, Girolamo Scotto, 1568
Opgedragen aan: Isabella de Medici

Il secondo libro de madrigali a quattro voci
Venezia, Girolamo Scotto, 1570
Opgedragen aan: Antonio Londonio (Presidente del Magistrato ordinario, Milano)
Inhoud: Adio Lidia mia bella, Ahi possanza d’amor, Amor per qual, Amor per qual cagion, Ben venga il pastor mio, Cinta di fior un giorno, Come fra verd’ erbette, La Dea che nel mar nacque, Gli ochi lucent’ e belli, Gran miracol d’amore,
Io d’odorate fronde, Io felice pastore, Monti selve fontane, Morte–Che vôi–Te chiamo, O notte o ciel o mar, Per lei pos’ in oblio, Ridon or per le piaggie, S’alcun vi mira fiso, Tra verdi frondi, Vagh’amorosi augelli, Il vostro dipartir.

Di Maddalena Mezari detta Casulana vicentina il promo libro de madrigali a cinque voci
Venezia, Angelo Gardano, 1583

Anthologie: Il Gaudio, Primo libro de madrigali de diversi eccellenti musici a tre voci novamente ristampati,
Venezia, Erede di Girolamo Scotto, 1586

Bevat: Stavasi il mio bel Sol

Bron: Beatrice Pescerelli: I madrigali di Maddalena Casulana, Firenze, Leo S. Olschki Editore, 1979.